Make your own free website on Tripod.com



L'Aloe è innocua



Studi scientifici autorevoli sull'innocuità dell' aloe

L' International Aloe Science Council è l'associazione scientifica internazionale più autorevole del mondo in fatto di aloe e di prodotti basati su di essa. L'associazione non è a scopo di lucro. Se un qualsiasi prodotto al mondo basato su aloe ha il logo della I.A.S.C.e compare nella lista della I.A.S.C. vuol dire che è stato testato scientificamente per almeno 10 anni ed è innocuo al 100%. Se invece il prodotto non ha il marchio e non compare nella lista vuol dire che NON ha superato i test severissimi e non ci sono garanzie scientifiche autorevoli su di esso.

Recentemente la FDA ha tolto dal mercato USA alcuni lassativi (non quindi TUTTI i prodotti a base di aloe, ma SOLO ALCUNI LASSATIVI) in cui era contenuta, oltre a tanti altri ingredienti lassativi, anche l'aloe. La notizia ha fatto molto scalpore, anche perchè diffusa come al solito con enorme superficialità da alcuni giornalisti non specializzati e specialmente dai soliti medici in mala fede, e molti si sono chiesti se l'aloe fosse tossica. Ma l'aloe è tossica o innocua ?

Per rispondere a questo quesito chiediamoci innanzitutto quali sono le organizzazioni più autorevoli del mondo sull'aloe. La risposta è senza dubbio, la I.A.S.C., in primo luogo, visto che ci sono centinaia di scienziati in tutto il mondo che studiano solo gli effetti dell'aloe (senza alcun guadagno!) e in secondo luogo la notissima Food and Drug Administration. Inoltre su PubMed, la biblioteca medica più autorevole e completa del mondo, abbiamo centinaia di studi scientifici sull'aloe e sui suoi effetti nel curare il cancro, consultabili liberamente su Internet, tramite motore di ricerca.

Nel sito della I.A.S.C. potete controllare di persona liberamente, praticamente in ogni pagina, che l'aloe in sè non è affatto tossica, altrimenti non esisterebbero ben 319 prodotti approvati con la certificazione di qualità dell'associazione no-profit. Sonodisponibili centinaia di ricerche dove risulta chiarissimo che l'aloe non solo non è tossica, ma ha notevoli proprietà guaritrici in moltissime malattie. Questi studi, essendo specifici e fatti da un gruppo di esperti di aloe e che lavorano senza scopo di lucro, sono molto più attendibili della lista generica della FDA sulle sostanze sotto studio.

L'ALOE NON E' PER NIENTE TOSSICA

UN BARATTOLO DI ALOE E' MENO "TOSSICO" DI UNA TAZZINA DI CAFFE' !

La F.D.A. stessa ha precisato che non è risultata tossica l'aloe, ma l'INSIEME di TUTTI gli ingredienti di quei lassativi sintetici. Ossia sono stati tolti dal mercato USA solo alcuni lassativi che contenevano, oltre a tante altre sostanze naturali e sintetiche, anche l'aloe. Ma leggendo direttamente dal sito della F.D.A.:

"Conditions of use by consumers or the composition of marketed products can affect significantly the safety or toxicity of an ingredient"

Che significa che la composizione dei prodotti può influenzare notevolmente l'innocuità o la tossicità di ogni ingrediente. Inoltre questi lassativi non contengono solo aloe, ma anche tante altre sostanze ("senna, aloe, buckthorn, and other plant-derived laxatives"). Il fatto che il prodotto nell'insieme sia dannoso non significa che TUTTI gli ingredienti siano tossici e men che meno che TUTTI i prodotti che contengono ciascuno di questi ingredienti siano stati tolti dal mercato per tossicità. Solo con grande superficialità o palese mala fede si potrebbe concludere dicendo che l'aloe sia tossica e che tutti i prodotti a base di aloe sarebbero stati tolti dal mercato. E' proprio il caso di dirlo: si fa di tutta l'erba un fascio. ;-)

Nel sito della FDA l'aloe arborescens compare inoltre in una lista di sostanze sotto studio. Questa NON è affatto una lista di sostanze tossiche, ma solo di una lista generica di sostanze che si stanno studiando.

www.cfsan.fda.gov/~djw/plantnam.html

Infatti, come si legge in cima alla pagina, in modo chiarissimo, sempre dal sito della F.D.A.:

"this list is best used only as a preliminary screening of potentially poisonous plants, not as a definitive conclusion of safety or toxicity"

"list alone do not provide a sufficient basis for determining the safety of vascular plants as used in marketed products"

Che significa in parole povere che questa lista è solo puramente indicativa e non vuol dire proprio nulla di definitivo sulle sostanze in elenco, le sostanze sono solo "sotto studio", la FDA non dice nè che siano tossiche (non c'è un solo studio in cui sia risultato che l'aloe possa avere effetti tossici) nè che siano innocue.

Inoltre, nel sito della PubMed, la più grande biblioteca medica del mondo, basta inserire la parola "aloe" nel motore di ricerca per poter consultare centinaia di studi scientifici internazionali autorevoli fatti sull'aloe e sulle sue proprietà nel guarire il cancro e le altre malattie. Parecchi di questi studi, completi di riferimenti, li trovate nella sezione Prove Scientifiche di questo sito, organizzati per materia.

Infine, dal sito www.aloearborescente.it direttamente dalle parole di padre Romano Zago: La tossicità dell'aloe è insignificante.

Mi rivolgo infine a tutti coloro che o per superficialità o per ignoranza della materia, senza essersi documentati per niente, solo per aver letto qualche articoletto su riviste non specializzate o per aver sentito qualche "voce di corridoio" su prodotti tolti dal mercato, ecc. o semplicemente per mala fede non avendo il minimo scrupolo di coscienza, fanno disinformazione attivamente. Ripeto, esistono migliaia di studi e di prove scientifiche che l'aloe non ha la minima tossicità e che abbia un effetto notevolmente benefico per la cura del cancro. Basta documentarsi e leggere. E si hanno tutte le prove che si vogliono. Diffidate da tutti coloro che guadagnano decine di migliaia di euro per "curare" i malati, essi pensano più al denaro che alla salute dei loro pazienti!



Aloe Arborescens Ricetta Padre Romano Zago